Crea sito

Libri di Viaggio

“Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.’

(Tiziano Terzani)

E’ con questa bellissima e intensa frase di Tiziano Terzani, uno dei scrittori filosofi più grande al mondo che per tutta la sua vita ha raccontato dei suoi meravigliosi viaggi, vi vogliamo parlare dei Libri di Viaggio.

Leggere è una delle cose più belle al mondo ma è l’avere il tempo di farlo che ci manca. In casa abbiamo tantissimi libri e continuiamo a comprarne, ci piace vedere la libreria piena, avere una libreria piena di libri è come avere una casa che racconta storie di ogni genere.

Quando abbiamo tempo possiamo immergerci in avventure fantastiche senza tempo. Se vogliamo raggiungere un luogo ci basta scegliere uno dei tanti libri che parlano di viaggi e sognare di vivere quell’avventura, sfogliando le pagine di un racconto scritto da qualcun altro.

Si perché i libri che parlano di viaggi sono quelli che preferiamo, storie reali realmente vissute da qualcun altro, che raccontano di quei luoghi che non abbiamo mai visto e che forse non raggiungeremo mai ma che possiamo ugualmente sognare di esserci stati con quei dettagli che pagina dopo pagina ti emozionano quanto chi li ha vissuti.

Ma ci sono anche quelle storie inventate che parlano dei luoghi che invece abbiamo vissuto e che rileggendo quei racconti, a volte anche emozionanti, ci fanno ridere e piangere contemporaneamente.

Come diceva Francis de Croisset:

La lettura è un viaggio di chi non può prendere un treno…

In questi giorni bui che stiamo vivendo, un libro può essere il miglior amico che possiamo avere. Una buona lettura è il miglior modo per passare il tempo, questo tempo interminabile che ci vede sigillati in casa, lontano dai nostri parenti, lontano dai nostri viaggi, lontani dalla nostra quotidianità che a oggi siamo costretti a modificare per un tempo indefinito.

Ci lamentiamo sempre di non aver mai tempo per leggere, a volte è semplicemente una scusa, a volte siamo talmente stanchi che aprire un libro e mettersi a leggere è davvero impensabile…

La nostra vita, che in questo momento è completamente stravolta da qualcosa che non ci aspettavamo e da qualcosa che la nostra generazione non ha mai vissuto ha bisogno di trovare un nuovo stimolo. Ci dobbiamo inventare il nostro tempo e per noi viaggiatori incalliti, restare costretti a casa è davvero una tortura, ma possiamo progettare un nuovo viaggio per quando tutto finirà e possiamo farlo leggendo qualche buon libro che racconta di posti da visitare.

I libri hanno un’anima, i libri ti aiutano a tirar fuori la tua anima, i tuoi stati d’animo, le tue paure, le tue ambizioni e i tuoi sogni. Di qualsiasi genere sono i migliori compagni di viaggio.

E’ difficile che un’appassionato di viaggi parta senza mettere un libro nella valigia ed è difficile che non tenga un suo diario da scrivere per raccontare, passo dopo passo, quelle emozioni che sta vivendo, per rileggerle a distanza di anni ed emozionarsi ancora e magari perché no…condividerlo con qualcuno.

Un Libro se si parte da soli è un’ottimo compagno di viaggio, se si parte in compagnia è un modo per prendersi un pò di tempo per se stessi.

Ora di tempo ne abbiamo…lasciamo stare per un attimo i social, le brutte notizie, lo schermo della tv, lo schermo dello smartphone e immergiamoci in qualcosa che da secoli è il miglior passatempo al mondo, senza effetti negativi, perché un libro non ha mai fatto male a nessuno…Per noi è impensabile leggere un libro in digitale, a noi piace sfogliarlo, sentire il profumo della carta, utilizzare uno dei tanti segnalibri che compriamo durante i nostri viaggi, riporlo sul comodino prima di andare a dormire e chiudere l’ultima pagina con l’emozione di averlo completato. Ma non critichiamo chi invece vuole tenere un’ampia biblioteca virtuale, ognuno ha le proprio abitudini e siamo sicuri che aggiungere i titoli che stiamo per consigliarvi sia piuttosto semplice e sicuramente molto più facile reperirli, soprattutto in questo momento.

Nel frattempo, nella vecchia libreria abbiamo rispolverato i libri di quando eravamo piccoli, ben conservati. Sono i classici di un tempo, gli intramontabili, quelli con cui abbiamo cominciato a leggere da piccoli e con i quali abbiamo cominciato a viaggiare lungo fantastiche avventure, come quelli di Jules Verne. E voi ne avete ancora?

Di titoli ne abbiamo un’infinità da consigliarvi e di tutti i generi, ma ognuno di noi ha i propri gusti e preferenze di ogni genere di narrativa. Questo articolo è nato per gli appassionati di viaggi che oggi si ritrovano costretti a casa e noi vogliamo consigliarvi quelli che sono i nostri preferiti, sicuri che uno di questi titoli vi trasporti in un viaggio straordinario!

Questi scrittori sono persone come noi e voi, ragazzi, uomini, con una passione irrefrenabile “Viaggiare” e che passo dopo passo nei loro lunghissimi viaggi hanno raccontato la loro esperienza per trasmettere ad altri quelle emozioni intense, fatte di battiti di cuore, tensione, emozioni e paure sono i Libri di Viaggio.

Noi preferiamo storie vere, come i diari che ci piace scrivere in viaggio, storie reali, appassionanti. Che siano di viaggi in camper, in moto, in vespa, in bicicletta, a piedi o con gli aerei sono i miglior libri che ci sentiamo di consigliare a chi come noi ha il Wanderlust addosso.

Ma ci piacciono anche le storie inventate ma che ti trasportano ugualmente in quel mondo immaginario, un pò bizzarro e in quei viaggi fuori dal normale ma che ugualmente avresti la voglia di affrontare.

Altri sono viaggi interiori, quelli che facciamo spesso con i nostri desideri, la nostra vita come la sogniamo, come la vorremmo e come lottiamo infinitamente con noi stessi perché non abbiamo il coraggio di uscire dalla nostra “comfort zone”. Perché la vita di per se è un lungo, bellissimo viaggio.

 

Tratto da “La vita è un viaggio” di Beppe Severgnini….

Il viaggio non finisce mai…Bisogna vedere quello che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l’ombra che non c’era. Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. (cit. José Saramago)

Questi sono i libri che noi abbiamo messo in valigia nel corso degli anni e che ci hanno fatto compagnia durante tutti i viaggi e sono anche quelli che leggiamo o rileggiamo in giornate costretti a casa, quando non possiamo accendere realmente il motore e partire ma ci aiutano ad accendere la mente e partire per un lungo, intenso, meraviglioso viaggio immaginario.

Non vi elencheremo ogni trama, sicuri che nel mondo di google potrete trovare tutto ciò che vi serve.

Aggiorneremo spesso (speriamo) la nostra lista e invitiamo tutti voi a consigliarcene degli altri.

AUTORE:                             TITOLO:

Carlo Taglia          Vagamondo / La Fabbrica del Sorriso / Vagamondo 2.0 / Vagamondo 3.0

Gianluca Gotto      Come una notte a Bali / Le Coordinate della Felicità

Silvia Basenghi      Dreaming America (un viaggio in camper lungo le strade d’America)

Zadoorian               In Viaggio Contromano – The Leisure Seeker (Un viaggio in camper)

Beppe Severgnini           La vita è un viaggio / Un Italiano in America

Jack Kerouac                 Sulla Strada

Claudio Pelizzeni            L’Orizzonte, ogni giorno un pò più in là

Sammy Basso                Il Viaggio di Sammy

Jon Krakauer                  Nelle Terre Estreme (film Into the wild)

Giorgio Serafino              L’America in Vespa

Marco Deambrogio         Il giro del mondo in moto / Destinazione Afghanistan

Italo Barazzuti                 Verso la Mongolia / Sulla via della Seta

Alessandro Bacci            Perugia – Pechino in motorino

Robert Penn                    Ciò che conta è la bicicletta

Claude Marthaler            Il canto delle Ruote

Mauro Buffa                    USA coast to coast

Paolo Ciampi                   La strada delle legioni

Giorgio Bettinelli              Brum Brum / In Vespa / Rhapsody in Black

Roberto Parodi               Il cuore a due cilindri

Hunter S. Thompson      Hell’s Angels

Norman Polselli               Pedalando con i Troll

Aldo Arrighi – Carla Figini         A Capo Nord (un anno in bicicletta lungo i mari d’Europa)

C.Nahum – M. Bonetti – N. Ingegneri – R. Corona          Il Rettilineo è una tortura

Homer Hickam              In Viaggio con Albert

Fulvio Ervas                  Se ti abbraccio non aver paura

Tiziano Terzani             (Tutti i suoi libri)

lista aggiornata al 15 marzo 2020

 

BUONA LETTURA

 

 

Pubblicato da thelittlegulliverontour

Siamo Gloria, Marco e i Bassotti Guido e Valentina. La nostra passione per i viaggi inizia nel 1999 abbiamo viaggiato per anni con aerei, sulle due ruote e con la nostra automobile. Nel 2010 è arrivato il primo bassotto Guido e la nostra passione per l'On the road è cresciuta abbiamo trasformato la nostra auto in una vera Bassmobile, nel 2013 è arrivata anche la bassa Valentina e per stare tutti più comodi abbiamo acquistato una vera casa mobile...ed ora Viaggiamo in Camper su e giù per l'Europa e chissà ....oltre......

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.